Links e anteprime
 

 

 

                   

              http://www.heristal.eu/index.htm

              http://www.heristal.eu/moramarco/news/6-cd-come-al-crepuscolo-l-acacia.html

 

 


via Zara, 47  - 71100 Foggia  -  tel. 0881-725070
bastogi@tiscali.it
www.bastogi.it





www.youtube.com  / http://www.youtube.com/results?search_query=michele+moramarco&search_type=

 

 

        Lino Patruno - qui in una celebre foto con Joe Venuti - è tra i massimi esponenti del jazz tradizionale in Italia.
      Autore e conduttore di numerosi programmi radiotelevisivi sulla storia del jazz, ha narrato la propria eccezionale vicenda personale e artistica nel libro Una vita in jazz (Pantheon, Roma 2000) e continua a produrre imperdibili cd filologici e live, affiancato da alcuni tra i migliori solisti in attività. E' stato uno dei mitici Gufi. 
     Il  suo sito ufficiale  www.linopatruno.it. è di gran pregio

 

La grafica delle copertine e dei video è di J.B. van Kaak ©
 

          Il computer giaceva ombroso e abbandonato in un cartone, sotto un groviglio di fili. Quando J.B. van Kaas lo vide, si chiese: che faccio? L'oggetto sembrava restio; il van Kaal stava sulle sue. Ma il giorno successivo ritornò, munito di programma confacente, e l'amore sbocciò.
          Dal 2003 a oggi ha esposto al Godot club e alla galleria d'arte Rugiada di Reggio Emilia, oltre che alla Mostra degli Hobbies di Vezzano s/C e in varie manifestazioni di grafica. Ha curato l'edizione di un set di cartoline sulla guerra civile spagnola (1936-1939) e collabora al design di Bastogi Music Italia

 

Le sculture riprodotte nel sito sono di Jacques Beck ©

            Fiori e alberi affascinano Jacques Beck quando, bimbo, ammira le mani segnate di un vecchio giardiniere. Adolescente, incontra C. Van de Fonteyne, che lo inizia  ai misteri del legno. L'interesse di Jacques per i giardini si esprime nella professione di architetto del paesaggio, in cui lo scultore diventa ecologo, nel rispetto del web di animali, piante e minerali. Non sorprende, dunque, la scoperta del petit granit, alla quale fa seguito una passione per il granito, il marmo e le pietre italiane.
           Jacques inizia a dialogare con la pietra grezza. La sua opera di scultore  evolve fino alla creazione della multiscultura: si è soliti vedere la scultura secondo due assi, orizzontale e  verticale; Jacques, invece, la concepisce e la crea lungo assi molteplici, col risultato che una scultura ne include altre.
              Una  galleria virtuale di Jacques si trova su www.populart.org
 

 

La realizzazione digitale di copertine e video è di Effetre ©


 

Fotostudio Effretre fu creato nel 1990 da Pierluigi  Gallo (a destra nella foto).. Nel 2003, anche per far fronte alle commesse in continua crescita, gli si associa Roberto Pagliarini (a sinistra nella foto).
I due, partendo da una valida formazione nel campo della foto artistica, sviluppano una professionalità  eccellente in fotoritocco, fotomontaggio, scontorno e impaginazione completa di dépliant per aziende, istituzioni culturali, ecc.
Effetre
 opera pure nel campo della stampa digitale, in cui è considerato all'avanguardia per  l'originalità delle soluzioni e la tecnica delle  performances.
Il sito di Pier e Robby è:  www.effetresnc.it



 

 

           Luciano Burani  comincia la sua attività fotografica alla fine degli anni ‘70. Appassionato di fumetto, elabora racconti fotografici di evidente ispirazione fumettistica e, dopo sperimentazioni di vario genere, decide di dedicarsi pervalentemente alla fotografia surreale.
       Fervente cultore di fotografia stereoscopica, è per alcuni anni Country Representative per l’Italia presso ISU (International Stereoscopic Union).
             Con Ivano Burani produce il volume Reggio Emilia ieri e oggi, pubblicato da Elytra (terza ed., Reggio E. 1992).
            Parallelamente alla ricerca, realizza fotografie per copertine di dischi e manifesti pubblicitari, e collabora alla stesura di cataloghi di pittori reggiani.
Ha esposto in mostre personali e collettive. Nei siti www.refoto.it e www.saatchi-gallery.co.uk sono state proposte alcune sue opere

 


 


Copyright Michele Moramarco 2008